Attentato a Barcellona: Furgone sulla folla, decine di morti. L’autista asserragliato con ostaggi [VIDEO]

Terrore in pieno centro a Barcellona. Un furgone ha travolto la folla sulle Ramblas, una delle vie principali della città spagnola. Ci sarebbero almeno due morti, secondo quanto riferisce il quotidiano La Vanguardia, citando fonti affidabili.
Secondo i media spagnoli l’uomo alla guida del furgone sarebbe fuggito e sarebbe armato.
La polizia ha detto che si tratta di terrorismo e ha chiuso la zona. Sul luogo sono accorse diverse ambulanze e mezzi di soccorso. Secondo quanto stanno riferendo i media in questi minuti, l’autore dell’attacco col furgone si sarebbe rifugiato con alcuni ostaggi in un locale turco vicino al mercato a La Boqueria.

Il furgone sarebbe salito sulla parte centrale del celebre viale del centro di Barcellona, percorso da numerosi turisti, e si è schiantato contro una edicola all’altezza dell’incrocio con Carrer Bonsucces, dopo avere investito una decina di persone. “Io ero in un negozio, le altre 4 persone che erano con me si sono trovate dietro il furgone che andava addosso alla gente nella zona pedonale. La folla correva”.

Lo racconta all’Ansa Chiara, una ragazza italiana testimone di quanto sta accadendo a Barcellona, e che ha trovato rifugio in un negozio della Rambla. “Adesso non ci fanno uscire, sentiamo che fuori c’è la polizia, ma da qui non vediamo niente. Ci stanno portando al piano inferiore del negozio”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here