D’accordo o meno sullo spreco esagerato e disgustosamente sperperato per un lusso inutile e viziato, ancora una volta siamo testimoni di una delle meraviglie che solo i soldi dei ricchi principi Sauditi possono comprare. Il Principe Alwaleed Bin Talal ha acquistato un nuovo giocattolo: l’aereo passeggeri più grande al mondo e lo ha convertito in un jet privato. Sappiamo quanto i Sauditi spendano i propri soldi nel lusso e quello che vedrai ora è esattamente quello che ti aspetteresti di vedere!

Il concetto di base di essere ricco è quello di volare in prima classe per poi comprarsi un aereo privato e scriverci il proprio nome sopra. Infatti, il passo dalla prima classe al jet privato è breve! Ma il Principe è andato al livello successivo acquistando un Airbus A380 da €500 milioni e spenderà altri €400 milioni per personalizzarlo!

 

Il Prince Alwaleed Bin Talal ha un patrimonio di €14 miliardi. Possiede quote di diverse grosse società quali: News Corp, Apple, Citigroup e Twitter è proprietario del Savoy (Londra), del Fairmont (San Francisco), del Plaza (New York) e del Four Seasons. Possiede diversi yachts ed ha una collezione di auto che ammonta a 200 automobili. Chiaramente gli manca l’aereo più grande al mondo, visto che è già proprietario di soli 4 super jet.

 

 

L’Airbus avrà un parcheggio per la sua Rolls Royce, una hall per i concerti per 10 persone ed un palco per “sessioni private”.

 

Sarà dotato di una spa con tanto di saune ricoperte di piastrelle di marmo. Ci saranno stanze con TV a schermo piatto sul muro e sul pavimento che illustreranno al passeggero la parte di mondo sopra cui stanno volando. Lo chiameranno “Il Tappeto Magico”.

Ci sarà una stanza per pregare con i tappetti che si aggiusteranno automaticamente per guardare sempre verso la Mecca. Ci saranno anche una serie di ascensori per accedere a diversi livelli.

I soldi non posso comprare la felicità, ma certamente possono comprare cose come un aereo lussuoso che ti farà sentire su un altro pianeta per qualche ora.
Guarda il video per altri dettagli:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.