Sbatte la Testa nel 1966: Le cresce un Corno di Cheratina. Oggi è davvero inquietante

E’ inverosimile il caso medico sovietico di Hacita Tarassimo, una donna di 69 anni di origini polacche che, in seguito ad una banale caduta, si è vista crescere in fronte alta un qualcosa di impensabile. Per molto tempo, le popolazioni balcaniche del paese natale della donna, pensavano che ella fosse posseduta da entità e spiriti delle montagne, simboleggiati da un montone dorato. Quel corno, era un chiaro segnale divino. In realtà, la spiegazione è ben più ‘pragmatica’.

A partire dal 1967 la donna notò un indurimento del tessuto della fronte, negli anni successivi una protuberanza spinse sempre di più verso l’esterno, fino ad arrivare ai primi anni ’90 alla lunghezza assurda di ben 21 centimetri. Quel corno arricciato costituito principalmente da tessuto cheratinoso dovuto al vecchio trauma è senza dubbio stata una reazione senza precedenti! Venne asportato a Mosca nel 1993., Il posizionamento rese facile camuffare la cicatrice chirurgica con i capelli.